Come applicare la crema viso per una pelle sempre al top

Come si applica la crema viso

Prenderti cura del tuo volto è un piccolo gesto di grande importanza per mantenere sempre un aspetto sano e rilassato. Stanchezza e stress si accumulano nel nostro organismo e mostrano i loro segni in tanti modi diversi. Concederti una coccola giornaliera con un prodotto pensato per te può diventare una routine fondamentale per dimostrarti affetto e sentirti meglio, ma è importante sapere come applicare la crema viso nel modo corretto per renderla davvero efficace.

Esistono infatti una serie di accorgimenti che aiutano a liberare a pieno le proprietà delle creme. Non li conosci? Nessun problema, ci pensiamo noi di Viviverde a mostrarti quali sono.

Scegli i prodotti migliori per la tua pelle

Prima ancora di capire come si applica la crema viso dobbiamo considerare che la scelta della lozione per il volto più adatta per te è influenzata da diversi fattori. Innanzi tutto devi individuare le caratteristiche della tua pelle. Tendi alla secchezza o alla cute grassa? Sei sensibile a irritazioni e arrossamenti? Cerchi un trattamento per fermare i segni del tempo?

Capire le tue esigenze è fondamentale per trovare il prodotto ideale. Un cosmetico sbagliato non potrà mai produrre i suoi effetti, anche se lo applichi nel modo più corretto del mondo.

Una volta chiarita questa premessa, passiamo alla pratica. Le tecniche di cui ti parliamo in questo articolo valgono per ogni tipo di trattamento, anche se stai cercando informazioni su come applicare la crema antirughe sul viso. Salva il link tra i preferiti per averlo sempre a disposizione!

Quando applicare la crema per il viso?

Ci sono due momenti nell’arco della giornata che sono particolarmente indicati per applicare la crema viso: la mattina e la sera

Probabilmente anche tua madre, come la nostra, ti diceva sempre che è importante fare colazione al mattino per avere tutta l’energia per affrontare la giornata. Giusto? Ecco, allo stesso modo la crema al mattino aiuta a idratare il volto dopo una notte di sonno e a nutrirlo in previsione della giornata

Utilizzare un po’ di prodotto prima di andare a dormire, invece, gli permette di rilasciare i propri effetti benefici gradualmente nell’arco della nottata, per regalarti al mattino una pelle fresca e riposata.

Se proprio vuoi scegliere il momento migliore in assoluto per utilizzare un cosmetico specifico, affidati all’etichetta. Composizioni e formulazioni diverse, infatti, rendono una crema più o meno efficace a seconda dell’ora di applicazione. Le creme giorno sono in genere di più rapido assorbimento e contengono ingredienti studiati anche per proteggere la pelle da fattori esterni come raggi solari, agenti atmosferici e inquinamento. Le creme notte, invece, sono più dense e nutrienti per un assorbimento lento e continuo per tutto l’arco delle ore di riposo.

Anche le indicazioni su come applicare una crema viso antiage cambiano da prodotto a prodotto. Leggi sempre con cura i consigli d’uso.

Prepara il viso con un latte detergente

Dopo aver identificato il prodotto più adatto per te e aver capito qual è il momento della giornata migliore per applicarlo, è arrivato il momento di preparare la pelle. Tra le indicazioni su come si applica la crema viso la più importante è infatti quella di rimuovere con cura ogni impurità prima di stendere la lozione.

I residui di trucco e la semplice sporcizia della giornata alterano infatti la composizione dei cosmetici e li rendono meno efficaci. Ecco quindi che lavare con cura la faccia ti aiuta ad amplificare gli effetti della tua crema preferita.

Inizia la giornata sciacquando il viso con sapone e acqua tiepida. Meglio evitare una temperatura troppo alta perché potrebbe aumentare l’effetto di secchezza, mentre quella fredda non facilita la dilatazione dei pori.

Per una pulizia accurata alla sera, invece, un semplice sapone potrebbe non bastare per sciacquare via trucco e tracce della giornata appena trascorsa. Il nostro consiglio è di trovare un latte detergente adatto alle caratteristiche della tua pelle per rimuovere a fondo ogni traccia di impurità con grande delicatezza.

Rispetto a un semplice sapone, il latte detergente ti permette di liberare più facilmente i pori ed evitare quindi che si ostruiscano formando fastidiosi inestetismi. 

Ci siamo: dopo sapone e latte detergente, può entrare in scena la crema viso.

Prendi la giusta quantità di crema viso da applicare

La quantità di prodotto da stendere sul volto gioca un ruolo semplice ma cruciale per il risultato finale della tua routine di bellezza. Metterne troppo rischia di ostacolare la traspirazione e alterare l’equilibrio della pelle, con un effetto opposto rispetto agli obiettivi di benessere che vuoi raggiungere.

come applicare la crema viso

Poca lozione, invece, potrebbe risultare insufficiente per raggiungere ogni millimetro del tuo viso con i suoi benefici. La raccomandazione generale è di prelevare una dose grande più o meno come una nocciola da distribuire su collo, mento, guance, fronte e naso.

Un altro consiglio che possiamo darti se hai scelto un cosmetico in barattolo è di utilizzare una spatola di silicone o plastica per prendere la tua dose quotidiana di bellezza ed evitare di contaminare il resto del prodotto con le dita.

Come si applica la crema viso in modo omogeneo ed efficace

Eccoci finalmente alla parte più operativa di questa breve guida su come applicare la crema per il viso. Abbiamo scelto il prodotto migliore per la nostra pelle, abbiamo capito come preparare il viso con una pulizia delicata e profonda e la quantità di crema da stendere, ora vediamo come distribuire la nostra lozione per il volto.

Hai mai sentito parlare delle linee di Langer? Karl Langer è stato un anatomista austriaco che ha studiato la topografia anatomica. In pratica, il caro Karl aveva tracciato una serie di mappe del corpo umano per capirne meglio il funzionamento. Una di queste sue ricerche riguardava proprio il volto. 

A distanza di quasi due secoli, nel campo dell’estetica continuiamo a seguire le sue indicazioni sulle linee che prendono il suo nome. Si tratta di zone ideali del viso in cui il tessuto cutaneo si rivela più o meno teso. Secondo Langer, queste aree più coriacee corrispondono al passaggio di fasci di collagene, la proteina responsabile dell’elasticità della pelle.

Conoscere queste linee è fondamentale in molti campi – per esempio nella chirurgia del viso per sapere dove andare a intervenire – ma si rivela particolarmente utile anche per sapere come si applica la crema viso.

Come applicare la crema viso antirughe

Seguire la direzione di queste linee, infatti, aiuta a mantenere la pelle più tonica ed elastica, favorendo la distribuzione naturale di collagene. Non c’è bisogno di mettersi sui libri a studiare i misteri della topografia anatomica, è semplicissimo: basta ricordarsi di effettuare i movimenti dal centro verso l’esterno e dal basso verso l’alto.

Come applicare la crema viso in quattro passaggi

Prima di iniziare a esplorare la mappa del nostro viso, ci teniamo a darti altre due raccomandazioni generali. La prima riguarda la temperatura della crema: ricorda sempre di non applicarla così come viene appena presa dal flacone. Scaldala un po’ strofinandola tra il palmo delle mani per liberare l’azione dei principi attivi. L’altro consiglio è di stendere il prodotto con dei movimenti rapidi delle dita, quasi picchiettando sul volto più che spalmando la crema, soprattutto nelle zone più delicate come le palpebre e contorno labbra.

Ecco le direzioni principali delle linee di Langer da ricordare per applicare la crema viso:

  1. parti sempre dall’area del collo. Comincia da dietro i lobi e scendi fino alle spalle, poi spostati nella zona centrale e risali dalle clavicole verso il mento. Stendi la crema con la mano aperta, usando anche il palmo, con una pressione molto leggera;
  2. passa ora al mento e risali verso le orecchie seguendo la linea della mascella con le dita, passando anche sugli angoli esterni della bocca;
  3. torniamo nella zona delle labbra e andiamo su verso i lati del naso. In questa fase iniziamo a utilizzare solo i polpastrelli;
  4. concludiamo con la fronte con dei piccoli movimenti della punta delle dita che vanno dalle sopracciglia verso l’attaccatura dei capelli.

La zona del contorno occhi merita un discorso a parte. Ti consigliamo di usare la punta dell’anulare o del mignolo, più morbide rispetto a quella delle altre dita, e di limitare al minimo la pressione. Le direzioni da seguire vanno dall’angolo interno dell’occhio verso l’esterno per la palpebra superiore, e dall’esterno verso l’interno per quella inferiore. 

Se parliamo di come applicare la crema viso antiage ecco un consiglio per le famigerate zampe di gallina: insisti sulla zona subito sotto le tempie con un delicato massaggio circolare per stimolare l’elasticità naturale della pelle.

Ora conosci tutti i segreti su come si applica la crema viso per una pelle splendente. Non ti resta altro che trovare i prodotti di bellezza migliori per il tuo benessere. Ti lasciamo un ultimo consiglio: scegli sempre cosmetici a base di ingredienti naturali, che fanno bene alla tua pelle e all’ambiente.

Noi di Viviverde, per esempio, rispettiamo la natura e il mondo animale, ed evitiamo accuratamente siliconi, petrolati e parabeni per un benessere sempre naturale. Vieni a scoprire tutte le nostre creme viso!

TI ASPETTIAMO SUI NOSTRI SOCIAL